Rinofluimucil

RINOFLUIMUCIL

FLUIMUCIL

Spray nasale - Soluzione

RINOFLUIMUCIL

RINOFLUIMUCIL

Cos’è

È uno spray nasale a base di N-Acetilcisteina e Tuaminoeptano solfato per il trattamento delle riniti, delle sinusiti e delle congestioni nasali.

Quando prenderlo

Adulti: 2 erogazioni per narice, 3-4 volte al giorno.

Bambini e adolescenti al di sopra dei 12 anni: 1 erogazione per narice, 3-4 volte al giorno.

A cosa serve

Rinofluimucil è indicato nel trattamento di riniti acute e subacute, riniti croniche e muco-crostose, riniti vasomotorie e sinusiti.

Cosa contiene

Rinofluimucil in spray nasale contiene: principio attivo – N-Acetilcisteina e Tuaminoeptano solfato; Eccipienti – Benzalconio cloruro, ditiotreitolo, sodio edetato, sodio fosfato bibasico, sodio fosfato monobasico, sodio idrossido, alcool, ipromellosa, sorbitolo, aroma naturale di menta (contenente d-limonene), acqua depurata.

Come funziona

Rinofluimucil libera le narici e le cavità nasali sciogliendo il muco in eccesso; inoltre, decongestiona le mucose nasali infiammate.

Il principio attivo

La N-acetilcisteina esercita un’intensa azione mucolitica e fluidificante sul catarro, depolimerizzando i complessi proteici e gli acidi nucleici che lo rendono vischioso. Il tuaminoeptano solfato decongestiona le mucose nasali attraverso un'azione vasocostrittrice senza evidenti effetti sistemici.

Per avvertenze e informazioni complete:
Scarica e leggi il Foglietto Illustrativo
Prodotti

Fluimucil

STARE MEGLIO

Leggi

prevenire tosse grassa

Come prevenire naturalmente la tosse grassa

La tosse grassa è un sintomo piuttosto comune nel periodo autunnale.
Tosse persistente

Tosse persistente? Ecco cosa fare.

La tosse è tra le conseguenze più fastidiose dei malanni di stagione.
respirare freddo caldo

Respirare al freddo e al caldo: cosa cambia e come farlo al meglio

Gli sconvolgimenti climatici degli ultimi decenni, dovuti al crescente riscaldamento gl...
9 cose da non fare con il mal di gola

Le 9 cose da non fare con il mal di gola

Quando si è malati, anche di un semplice raffreddore o mal di gola, bisogna modificare ...