it-ITen-US
TOSSE GRASSA

La tosse, seppure vista come un fastidio, è in realtà un grandissimo aiuto per il corpo. Si tratta infatti di un vero e proprio meccanismo di autodifesa, attraverso il quale l'organismo cerca di espellere dalle vie respiratorie agenti irritanti o infettivi, che vengono intrappolati dal catarro, una mucosa difensiva secreta dagli organi dell'apparato respiratorio.

Perché l'acqua di mare fa bene alle vie respiratorie dei più piccoli?

Perché l'acqua di mare fa bene alle vie respiratorie dei più piccoli?

L'acqua e l'aria di mare sono elementi preziosi per il benessere dell'uomo, anche dei più piccoli. Trascorrere almeno 10-15 giorni in una località marittima può giovare alle vie aeree dei bambini che spesso, durante l'anno, sono soggetti a infezioni respiratorie ricorrenti. Queste generalmente si manifestano con raffreddore, tosse, catarro, otite e cefalea da ostruzione nasale e sono più frequenti nei primi anni di vita.

Ma come mai il mare può essere così d'aiuto? Innanzitutto l'inquinamento atmosferico, che contribuisce a irritare le mucose e favorisce un'infiammazione locale delle vie aeree, è ridotto, quindi naso e gola iniziano a stare meglio fin da subito. Nell'acqua marina, poi, troviamo cloro, iodio, sodio, magnesio, particelle di calcio, zolfo, potassio, azoto, fluoro e bromo che fluidificano il muco – può capitare infatti che il bimbo debba spesso soffiarsi il naso – e liberano le cavità nasali, migliorando sensibilmente la respirazione. Non a caso con l'acqua di mare si realizzano anche soluzioni saline isotoniche, particolarmente utili per l'igiene quotidiana del naso o per alleviare alcuni disturbi, come sinusiti e riniti.

I sali minerali presenti nell'acqua di mare si disperdono anche nell'aria sotto forma di aerosol, cioè piccole goccioline invisibili che raggiungono il bagnasciuga. Anche in questo modo svolgono un'azione decongestionante e antimucolitica. Quindi è sufficiente che i bambini giochino in riva al mare o facciano il bagno in acqua perché ci sia un netto miglioramento delle condizioni respiratorie generali.

Theme picker

Il tuo
Fluimucil
Puoi trovare il prodotto Fluimucil adatto a te.
Fattori di rischio
  • Fumo
  • Sbalzi di temperatura
  • Luoghi affollati (in cui l'infezione si diffonde rapidamente)
Consigli Utili per il trattamento
Non sedare il riflesso della tosse.

Fluidificare il catarro per una migliore espettorazione

Nota: vi rendiamo attenti sul fatto che state per lasciare il sito www.fluimucil.ch. Zambon Svizzera SA non ha alcuna influenza sui contenuti e sul concetto delle pagine linkate e declina quindi ogni responsabilità.

continua