it-ITen-US
TOSSE GRASSA

La tosse, seppure vista come un fastidio, è in realtà un grandissimo aiuto per il corpo. Si tratta infatti di un vero e proprio meccanismo di autodifesa, attraverso il quale l'organismo cerca di espellere dalle vie respiratorie agenti irritanti o infettivi, che vengono intrappolati dal catarro, una mucosa difensiva secreta dagli organi dell'apparato respiratorio.

Tosse: quando devo andare dal medico?

Tosse: quando devo andare dal medico?

La tosse è una reazione meccanica del nostro corpo. In genere è causata dall'inalazione si microparticelle o corpi estranei, infiammazione, infezioni, sostanze irritanti come il fumo di sigaretta o esalazioni di vapori. 

Di solito la tosse, quando è moderata e dura pochi giorni, non deve destare particolare attenzione e può essere facilmente tenuta sotto controllo a casa. Esistono però alcuni casi particolari che richiedono in modo imperativo la visita dal medico. 

Innanzitutto la durata è un segnale importante. Se la tosse non passa entro 72-84 ore bisogna andare dal dottore. La tosse persistente è un campanello d'allarme per molte malattie, che mai va sottovalutato. 

Anche se è accompagnata da febbre che supera i 38°C, occorre indagare, perché alla base ci potrebbe essere un'infezione batterica o virale. Se la temperatura supera i 39°C con tosse dobbiamo immediatamente rivolgerci a uno specialista o se non è possibile raggiungerlo andare in Pronto Soccorso. 

L'espettorato è di grande aiuto nel comprendere la gravità della situazione. Se è trasparente in genere nessun problema. Se al contrario il catarro è giallo, verde, marrone o rosso bisogna andare il prima possibile dal medico, perché c'è un'infezione in corso. Se all'interno dell'espettorato noti numerose striature rosse, meglio rivolgersi a uno specialista o al Pronto Soccorso. 

La qualità del respiro è un altro indicatore importante. Se facciamo fatica a respirare a causa delle crisi di tosse o non riusciamo a fare un respiro profondo senza scatenare la risposta tussiva dobbiamo andare il prima possibile da un medico. Se addirittura notiamo che le labbra o i polpastrelli stanno diventando bluastre, significa che non stiamo respirando sufficiente ossigeno. In questo caso occorre andare al Pronto Soccorso. 

La tosse può essere il sintomo di altre malattie, anche gravi. Se insieme alla tosse vivi:

- una perdita significativa di peso senza motivo apparente;

- vertigini;

- grande sudorazione notturna;

- dolore toracico o addominale;

- fiato corto;

- gonfiore del viso o della gola

devi recarti il prima possibile da uno specialista. 

 

Theme picker

Il tuo
Fluimucil
Puoi trovare il prodotto Fluimucil adatto a te.
Fattori di rischio
  • Fumo
  • Sbalzi di temperatura
  • Luoghi affollati (in cui l'infezione si diffonde rapidamente)
Consigli Utili per il trattamento
Non sedare il riflesso della tosse.

Fluidificare il catarro per una migliore espettorazione

Nota: vi rendiamo attenti sul fatto che state per lasciare il sito www.fluimucil.ch. Zambon Svizzera SA non ha alcuna influenza sui contenuti e sul concetto delle pagine linkate e declina quindi ogni responsabilità.

continua