it-ITen-US
IL RAFFREDDORE COMUNE

Il raffreddore comune, o rinite virale, è la malattia più diffusa al mondo; ogni anno, un miliardo di persone ha a che fare con i fastidi e i malesseri tipici di questa infezione, che può avere molteplici cause.

Cambio di temperatura: mal di gola e raffreddore in agguato

Cambio di temperatura: mal di gola e raffreddore in agguato

Spesso il cambio di stagione si porta dietro anche gli sbalzi di temperatura, decisamente deleteri per l'organismo. Le mutazioni climatiche, specialmente se sono repentine e inaspettate, rendono meno efficienti le difese immunitarie e minano la salute della gola, provocando rinofaringiti, tonsilliti e abbassamento della voce, e delle vie aeree, con raffreddori e sinusiti.

 

Per difenderci dagli sbalzi termici è necessario vestirsi “a cipolla”. In questo modo se fa troppo freddo indosseremo una giacca e una sciarpa leggera, mentre se fa caldo resteremo in camicia o maglietta. 

 

In automobile è meglio togliere i vestiti più pesanti, non appena ci si acclimata: non c'è nulla di peggio che sudare e poi uscire al freddo. Non solo: in macchina bisogna far salire la temperatura in modo graduale, puntando le bocchette dell'aria verso i vetri e non direttamente contro la persona.

 

Si consiglia sempre di far controllare i filtri dei condizionatori in auto e delle pompe di calore in casa. Durante il periodo in cui non si usano, infatti, si possono annidare batteri che al primo uso si disperdono nell’abitacolo e nell’ambiente, causando infezioni.

 

È molto importante anche seguire una dieta adeguata, con molta frutta e verdura, ricche di vitamina C, betacarotene e sali minerali, che sono essenziali per rafforzare le nostre difese immunitarie.

Theme picker

Il tuo
Fluimucil
Puoi trovare il prodotto Fluimucil adatto a te.
Fattori di rischio
  • Stress
  • Contatto con individui raffreddati
  • Sbalzi termici
  • Ambienti affollati e poco areati (favoriscono l'infezione)
Consigli Utili per il trattamento
Liberare le vie aeree dal muco in eccesso

Riposare per accelerare il recupero

Nota: vi rendiamo attenti sul fatto che state per lasciare il sito www.fluimucil.ch. Zambon Svizzera SA non ha alcuna influenza sui contenuti e sul concetto delle pagine linkate e declina quindi ogni responsabilità.

continua