it-ITen-US
TOSSE GRASSA

La tosse, seppure vista come un fastidio, è in realtà un grandissimo aiuto per il corpo. Si tratta infatti di un vero e proprio meccanismo di autodifesa, attraverso il quale l'organismo cerca di espellere dalle vie respiratorie agenti irritanti o infettivi, che vengono intrappolati dal catarro, una mucosa difensiva secreta dagli organi dell'apparato respiratorio.

Quali tisane possono aiutarci a combattere i malanni di stagione?

Quali tisane possono aiutarci a combattere i malanni di stagione?

Tosse, naso che cola, occhi arrossati, mal di pancia. Non c’è sintomo dell'influenza e dei malanni di stagione che lo zenzero non possa aiutare a combattere. Ancora di più se lo sorseggiamo all'interno di una tisana o di un decotto, tipica bevanda della stagione autunnale e invernale, magari sul divano, la sera, o il pomeriggio.

Partiamo dalla tosse: la radice di zenzero è molto indicato per combatterla – soprattutto quella grassa – perché ha ottime proprietà espettoranti. Anche il suo potere anti nausea è ampiamente riconosciuto e funziona per qualsiasi motivo: dalla gravidanza al mal di mare, passando per il mal d'auto e l’influenza. Inoltre ha buone proprietà antiemetiche, perché aiuta a controllare il vomito, facilita la digestione e permette di superare la sensazione di freddo, tipica di quando si ha la febbre, stimolando la sudorazione e quindi l'espulsione delle tossine. 

Tutto questo perché lo zenzero ha ottime proprietà antinfiammatorie: grazie alla sua ricchezza di oli essenziali, è in grado di contrastare le infiammazioni a livello di tutto l'organismo, colpendo i sintomi influenzali. Per una tisana ancora più efficace si consiglia di unire la radice di zenzero alla camomilla, un'altra pianta dalle proprietà antinfiammatorie, al limone e al miele, che migliorano il gusto e potenziano l’effetto. Per preparare la tisana è sufficiente tagliare due o tre fettine per tazza e fare sobbollire per una decina di minuti.

Attenzione, però, lo zenzero va assunto con grande cautela se si soffre di pressione alta, aritmia e calcoli biliari. Prima di assumerlo durante la gravidanza consultare il medico. Non va assunto in contemporanea a farmaci antinfiammatori o anticoagulanti.

Theme picker

Il tuo
Fluimucil
Puoi trovare il prodotto Fluimucil adatto a te.
Fattori di rischio
  • Fumo
  • Sbalzi di temperatura
  • Luoghi affollati (in cui l'infezione si diffonde rapidamente)
Consigli Utili per il trattamento
Non sedare il riflesso della tosse.

Fluidificare il catarro per una migliore espettorazione

Nota: vi rendiamo attenti sul fatto che state per lasciare il sito www.fluimucil.ch. Zambon Svizzera SA non ha alcuna influenza sui contenuti e sul concetto delle pagine linkate e declina quindi ogni responsabilità.

continua