it-ITen-US
L'INFLUENZA

Ogni anno milioni di persone nel mondo si ammalano di influenza, una malattia virale nota all'uomo fin da oltre 2000 anni fa, ma le cui modalità di trasmissione e di contrasto sono state studiate solo a partire dagli ultimi 200 anni.

PASSA CON IL MOUSE SOPRA L'IMMAGINE E SCOPRI DI PIÙ SULL'INFLUENZA

CLICCA SUI PALLINI ROSSI E SCOPRI DI PIÙ SULL'INFLUENZA

I virus che causano l'influenza sono diversi e possono colpire diverse zone: nella maggior parte dei casi, le VIE AEREE sono la parte interessata dall'INFEZIONE.
Tra i sintomi, oltre alla febbre e ai fastidi respiratori, ci sono anche i DOLORI MUSCOLARI E ARTICOLARI, dovuti al rilascio, da parte del corpo, di sostanze per contrastare l'infezione.
Fluimucil Influenza e Raffreddore, oltre ad ABBASSARE LA FEBBRE, ALLEVIA I DOLORI e decongestiona i tessuti infiammati delle vie aeree. In questo modo il recupero dall'influenza può essere più veloce.
L'influenza è un'infezione sistemica di diversi apparati (prevalentemente quello respiratorio, anche se in alcuni casi sono presenti sintomi gastrointestinali e osteomuscolari), dovuta all'azione di una famiglia di virus, gli Orthomyxovirus, composta da numerosi virus in costante mutazione.
Nei segmenti di popolazione più vulnerabili (bambini sotto i 2 anni e anziani oltre i 70) o nel caso di ceppi particolarmente virulenti come quello che colpì il mondo nel 1918, possono insorgere complicazioni dovute a infezioni batteriche secondarie che possono portare addirittura alla morte; in condizioni normali, però, il corretto trattamento dei sintomi e, laddove necessario, la vaccinazione o il ricorso agli antibiotici contro le infezioni secondarie, permettono un normale decorso della malattia nel giro di una settimana circa.

In una persona altrimenti sana, il trattamento dell'influenza si basa sulla cura dei sintomi per alleviare il disagio, la congestione respiratoria e i dolori; ad esempio, il paracetamolo contenuto in Fluimucil Influenza e Raffreddore abbassa la temperatura corporea, oltre ad avere un'azione analgesica, procurando sollievo dal mal di testa e dai dolori a ossa e muscoli, mentre la pseudoefedrina cloridrato aiuta a decongestionare le mucose nasali infiammate dall'influenza.

In aggiunta alla terapia farmacologica con Fluimucil Influenza e Raffreddore, alcuni rimedi naturali, come l'assunzione di infusi a base di zenzero, oli essenziali di eucalipto e timo, o miele, possono contribuire ad alleviare i sintomi influenzali; inoltre, per garantire un decorso sereno e un'espulsione del catarro completa e rapida, si consiglia riposo assoluto e un'adeguata idratazione per reintegrare i liquidi persi.
Il tuo
Fluimucil
Puoi trovare il prodotto Fluimucil adatto a te.
Fattori di rischio
  • Stretto contatto con soggetti infetti
  • Ambienti affollati e poco arieggiati
  • Stress
  • Ridotte difese immunitarie
Consigli Utili per il trattamento
Trattare i sintomi per alleviare i disagi

Ricorrere alla vaccinazione se si appartiene alle categorie vulnerabili (anziani, bambini, malati cronici)

Dal momento che l'influenza è una malattia virale, non assumere antibiotici se non in caso di complicazione batterica

Come leggere il foglietto illustrativo

Come leggere il foglietto illustrativo

Sebbene molti pazienti assumano medicinali trascurando di consultarlo, il foglietto informativo è una vera e propria miniera di informazioni utili sui farmaci e sulle modalità più sicure ed efficaci per curarsi.

Come consultare al meglio il foglietto illustrativo e trovarvi le informazioni necessarie?
La struttura dei foglietti informativi dei farmaci è relativamente costante di farmaco in farmaco, dividendosi in sezioni facilmente consultabili dove i dati sensibili sono esposti chiaramente.
Si potrebbe obiettare che il linguaggio adottato sia di difficile comprensione, ma anche per i meno avvezzi è possibile trarne ciò che si cerca, magari aiutandosi con dizionari o con Internet.

Le sezioni principali sono:

-    Denominazione – in questa sezione viene indicato il nome commerciale del farmaco;
-    Composizione – viene specificato il principio attivo e un elenco dei principali eccipienti;
-    Forma farmaceutica – sta a indicare la tipologia di preparato del farmaco specifico (sciroppo, compresse, granulato, etc.);
-    Informazioni cliniche – qui si possono trovare le informazioni più importanti sul farmaco, dalla patologia trattata alla posologia, passando per informazioni sulle modalità di utilizzo e l’esplicitazione di controindicazioni, avvertenze speciali, eventuali interazioni con altri farmaci, i possibili effetti indesiderati e cosa fare in caso di sovradosaggio;
-    Proprietà farmacologiche – in questa sezione viene esposto il funzionamento del farmaco, dall’azione del suo principio attivo alle tempistiche di assorbimento ed espulsione, con in più informazioni importanti sull’eventuale tossicità;
-    Informazioni farmaceutiche – contiene l’elenco completo degli eccipienti, in modo da accertare la presenza di eventuali allergeni, e le indicazioni sulle migliori modalità di conservazione del farmaco;
-    Informazioni legali - vengono espletati gli adempimenti legali sulla comunicazione delle autorizzazioni alla messa in commercio del farmaco e sull’indicazione del titolare delle stesse.


In alcune occasioni, aver letto attentamente il “bugiardino” può fare la differenza, ed evitare spiacevoli effetti collaterali legati al farmaco che ci si accinge ad assumere; per questo motivo, prima di somministrare un farmaco, è sempre una saggia idea spendere qualche minuto e scoprire tutto quello che il foglietto illustrativo ci racconta.

Theme picker


Nota: vi rendiamo attenti sul fatto che state per lasciare il sito www.fluimucil.ch. Zambon Svizzera SA non ha alcuna influenza sui contenuti e sul concetto delle pagine linkate e declina quindi ogni responsabilità.

continua