it-ITen-US
LA FEBBRE

Gli animali a sangue caldo riescono a regolare autonomamente la propria temperatura corporea e a mantenerla entro un certo valore. Nell'uomo questo valore è intorno ai 37°C; quando la temperatura corporea, controllata dall'ipotalamo, aumenta eccessivamente, si parla di febbre.

Curarsi col "fuoco": la moxibustione

Curarsi col "fuoco": la moxibustione

Quella secondo cui, per curare le patologie legate al freddo, sia utile il calore è un'intuizione comune a numerose tradizioni mediche.
Anche la medicina tradizionale cinese, integrando il contrasto caldo/freddo con i concetti di Yin e Yang, ha intrapreso questa direzione lungo il corso della sua storia, sviluppando anche trattamenti specifici per curare con il caldo i malanni legati al freddo, come ad esempio le malattie respiratorie croniche (asma, tracheite, etc.): la moxibustione.
In cosa consiste? "Moxa" è un termine derivato dal cinese che indica l'artemisia, un'erba medicinale. Le foglie dell'artemisia sono raccolte in forma rituale al solstizio d'estate per poi essere essiccate, triturate e modellate sotto forma di coni, palline o sigari. Le forme di moxa vengono poi utilizzate nella tradizione medica cinese e giapponese posizionandole sulla pelle, in corrispondenza dei punti di agopuntura (le parti del corpo da trattare), e lasciandole bruciare. La ripetizione di tale pratica nel tempo porterebbe così a un pieno recupero del paziente.

Sebbene sia, come detto, una parte integrante delle tradizioni mediche sino-giapponesi, e nonostante stia conoscendo un crescente successo in Occidente, bisogna specificare che l'efficacia medica della moxibustione non è ancora stata sufficientemente provata in condizioni sperimentali; tuttavia, chi si sottopone a sedute di questa pratica pare riscontrare effettivamente alcuni benefici, soprattutto nel lungo termine.

Qualsiasi sia la verità oggettiva sulla moxibustione, bisogna ricordare che tale pratica è categoricamente sconsigliata in caso di febbre alta o ipertensione e che, allo stato attuale degli studi, non può essere definita come una terapia dagli effetti validi e replicabili: può tuttalpiù essere approcciata come un metodo alternativo di mantenimento del benessere che può affiancare le terapie tradizionali e che non può però prescindere dalla scelta di specialisti esperti in materia.

Theme picker

Il tuo
Fluimucil
Puoi trovare il prodotto Fluimucil adatto a te.
Fattori di rischio
  • Infezioni virali o batteriche
  • Stress
  • Difese immunitarie ridotte
Consigli Utili per il trattamento
Abbassare la temperatura corporea

Mantenere l'organismo sufficientemente idratato

Nota: vi rendiamo attenti sul fatto che state per lasciare il sito www.fluimucil.ch. Zambon Svizzera SA non ha alcuna influenza sui contenuti e sul concetto delle pagine linkate e declina quindi ogni responsabilità.

continua