COME PREVENIRE

I rischi per le vie respiratorie legati all'ozono

I rischi per le vie respiratorie legati all'ozono

In estate si verifica, nell’atmosfera, una reazione chimica, mediata dalle radiazioni solari, che può essere fonte di problemi respiratori: gli idrocarburi e gli ossidi di azoto presenti nell’aria, in maggior misura quando quest’ultima è particolarmente inquinata, vengono colpiti dai raggi del sole e le molecole di cui sono composti si scindono.

Il risultato è la formazione di un quantitativo di ozono (O3), un gas caratterizzato da molecole molto instabili, formate da tre atomi di ossigeno (le molecole di ossigeno che respiriamo normalmente ne contengono solo due).

Mentre nelle porzioni più alte dell’atmosfera l’ozono è fondamentale per la salvaguardia della vita su questo pianeta, grazie alla sua importantissima azione di schermo contro le radiazioni ultraviolette, a livello del suolo questo gas è tossico, con una serie di effetti potenzialmente pericolosi per la salute umana.
Il contatto con l’ozono, infatti, causa irritazioni all’apparato respiratorio, con tosse, bruciore alla gola, ai polmoni e agli occhi, mal di testa e secchezza delle fauci; la funzionalità polmonare può ridursi in ragione della minor quantità di ossigeno “buono” inspirata; chi soffre di patologie respiratorie croniche come l’asma può avvertire sintomi più forti; l’epitelio che ricopre le vie aeree si infiamma e le difese immunitarie possono essere inibite.

Alcune fasce di popolazione possono essere più sensibili di altre all’ozono; in particolar modo i bambini, chi soffre di malattie croniche al sistema respiratorio, i soggetti ipersensibili, e più in generale chiunque svolga attività fisica all’aperto può essere soggetto agli effetti dell’eccesso di ozono.

La quantità di ozono nell’aria è un valore non fisso, che varia in ragione dell’intensità del sole e del periodo dell’anno. Le contromisure più efficaci sono rappresentate dall’evitare attività fisica all’esterno durante le ore più calde della giornata e, ove possibile, dallo spostarsi verso luoghi meno inquinati, dove è meno probabile che aumenti la concentrazione di tale gas.

Theme picker

Il tuo
Fluimucil
Puoi trovare il prodotto Fluimucil adatto a te.
Sintomi e Disturbi
Puoi scoprire di più sui malanni di stagione.
Per saperne di più
Notizie e approfondimenti utili per te.

Nota: vi rendiamo attenti sul fatto che state per lasciare il sito www.fluimucil.ch. Zambon Svizzera SA non ha alcuna influenza sui contenuti e sul concetto delle pagine linkate e declina quindi ogni responsabilità.

continua