it-ITen-US
GRAVIDANZA

Allattamento e farmaci: come fare

Allattamento e farmaci: come fare

L’allattamento naturale è uno dei momenti più importanti, perché permette al legame affettivo e di interdipendenza tra madre e bambino, creatosi a partire dalla gravidanza, di rafforzarsi ulteriormente. È stato dimostrato inoltre che l’allattamento aiuta la madre a prevenire gli episodi di depressione post-parto.

Cosa succede, però, quando una mamma in allattamento deve fare uso di farmaci? 

Per il bambino, la possibilità di essere allattato al seno ha un’importanza cruciale, poiché insieme al latte riceve gli strumenti (anticorpi, ormoni, etc.) per stabilire le sue difese immunitarie indipendenti. 
Bisogna però considerare come il latte possa essere veicolo anche dei residui di principi attivi farmacologici;  queste sostanze possono avere, su un organismo fragile e dalle difese ancora non complete come quello di un neonato, effetti gravi anche a lungo termine.

Qualora la madre abbia bisogno di assumere farmaci, bando all’automedicazione: è fondamentale che la terapia sia pianificata attentamente insieme al medico di base o al pediatra, che sapranno prescrivere il farmaco giusto o, se necessario, individuare le terapie alternative che permettano alla neomamma di curarsi al meglio e nutrire il suo piccolo senza alcun rischio. 

Theme picker

Il tuo
Fluimucil
Puoi trovare il prodotto Fluimucil adatto a te.
Sintomi e Disturbi
Puoi scoprire di più sui malanni di stagione.

Nota: vi rendiamo attenti sul fatto che state per lasciare il sito www.fluimucil.ch. Zambon Svizzera SA non ha alcuna influenza sui contenuti e sul concetto delle pagine linkate e declina quindi ogni responsabilità.

continua